rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Pescara, minaccia il fratello con un coltello: arrestato tossicodipendente

Un 26enne tossicodipendente pescarese è stato arrestato dalla Polizia in quanto ha minacciato con un coltello il fratello a seguito di una lite per futili motivi. Il pregiudicato era già stato arrestato per reati simili

Un 26enne pregiudicato pescarese, tossicodipendente, è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di minacce aggravate e maltrattamenti in famiglia.

Il giovane, infatti, ieri pomeriggio ha minacciato con un coltello il fratello durante una lite per futili motivi. Sul posto è intervenuta la Volante che lo ha bloccato.

L'arrestato già in passato era stato protagonista di episodi simili, con l'accusa di reati come minacce e lesioni, oltre che estorsione.

Ora si trova in carcere e verrà processato oggi per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, minaccia il fratello con un coltello: arrestato tossicodipendente

IlPescara è in caricamento