Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Chef di sera, spacciatore di notte: arrestato cuoco a Pescara

Un 36enne venezuelano è stato arrestato ieri sera dai carabinieri in quanto sorpreso in possesso di oltre mezzo kg di droga nascosta nella sua auto e all'interno della sua abitazione

E' stato fermato per un controllo mentre usciva dal ristorante della movida in centro dove lavora come cuoco, e sorpreso con alcune dosi di stupefacenti. In casa. però, nascondeva un vero e proprio market della droga.

In manette è finito ieri sera Haroldo De Yesus Montero Machado, 36enne venezuelano, accusato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I carabinieri lo hanno intercettato ed hanno deciso di effettuare un controllo personale e nella sua automobile. Con sè aveva 8 dosi di cocaina ed 850 euro in contanti in banconote di piccolo taglio, sicuramente non provenienti dal suo compenso come cuoco.

In casa, a Rancitelli, nascondeva ben altro: due involucri di coca, una da 60 grammi ed uno da oltre 350 grammi. Trovate inoltre altre due confezioni: una con 10 involucri da 5 grammi ciascuno ed un’altra con 12 dosi già confezionate. Recuperati inoltre due ovuli dal peso complessivo di 12 grammi. Nelle stanze altro stupefacente è stato trovato in piatti oltre a piccole dosi di marijuana ed hashish.

L'uomo, già conosciuto pe rreati simili, ora si trova in carcere a San Donato. La droga, come spiega il maggiore Scarponi comandante della compagnia di Pescara, era destinata ai giovani della movida cittadina in cerca di sballo soprattutto nel fine settimana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chef di sera, spacciatore di notte: arrestato cuoco a Pescara

IlPescara è in caricamento