rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Pescara, da insospettabili incensurati a trafficanti di droga: maxi sequestro e due arresti

Entrambi incesurati, un 36enne edicolante ed un 23enne suo complice sono stati arrestati dalla Squadra Mobile durante un blitz nel quale sono stati sequestrati circa 10 kg di stupefacente

Pensavano di passare inosservati essendo entrambi incensurati, ma non avevano fatto i conti con l'attività di controllo sul territorio della Squadra Mobile che, dopo una serie di pedinamenti ed appostamenti, li ha arrestati in flagranza di reato. In manette sono finiti un 36enne edicolante di Pescara S.F. ed un suo amico, 23enne B.F.

Il blitz è scattato ieri all'interno di un magazzino affittato dai due trafficanti in via Guelfi, dove il 23enne era arrivato a bordo di una Jeep dove aveva precedentemente caricato un trolley. Una volta all'interno gli agenti hanno trovato sei kg di marijuana divisa in buste ed una macchina per il confezionamento sottovuoto.

A quel punto le perquisizioni, con l'ausilio delle unità cinofile, sono proseguite nell'edicola del 36enne dove sono stati trovati altri involucri con marijuana ed hashish, e soprattutto 25 cartucce calibro 7,65. Infine, in un altro magazzino sempre riconducibile alla coppia sono stati trovati altri 4 kg di hashish, per un totale di oltre 10 kg di stupefacente. Sequestrato anche un "libro mastro", contenente nomi e cifre al vaglio degli inquirenti. Appare chiaro infatti che i due gestivano un traffico importante di stupefacenti, e probabilmente rifornivano direttamente gli spacciatori della costa che poi si occupano della vendita al dettaglio. Resta da capire la provenienza di questi carichi di droga, e su questo si concentreranno le prossime mosse degli inquirenti. Gli arrestati si trovano ai domiciliari.

20180828_115545-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, da insospettabili incensurati a trafficanti di droga: maxi sequestro e due arresti

IlPescara è in caricamento