Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca

Pescara, maxi sequestro di hashish: 4 arresti

Maxi sequestro di hashish ieri a Pescara. La Squadra Mobile di Latina, assieme a quella di Pescara, ha infatti arrestato quattro persone sorprese con 23 kg di sostanza stupefacente. Era destinata allo spaccio locale

Maxi sequestro di hashish ieri a Pescara.

La Squadra Mobile di Latina, in collaborazione con la Squadra Mobile di Pescara, ha infatti sequestrato circa 23 kg di hashish ed arrestato quattro persone.

Uno degli arrestati è un 43enne pescarese, gli altri sono residenti a Napoli e Bergamo.

Sequestrati anche 32 mila euro in contanti, varie confezioni di metadone e due auto.

Pescara era stata scelta dai trafficanti come luogo d'incontro per concludere le trattative e cedere la merce, con l'obiettivo di rifornire la malavita abruzzese, ma la Polizia è riuscita a bloccarli nei pressi dell'appartamento del pescarese, in centro. Gli agenti dell'Antidroga di Latina erano arrivati a Pescara già dalla mattinata.

I napoletani sono stati fermati sotto la casa del pescarese, e subito dopo sono state avviate delle ispezioni e dei controlli negli appartamenti di proprietà dell'uomo, che hanno consentito di rinvenire 13 kg di droga in alcuni zainetti nascosti in un garage, altri 200 grammi nell'abitazione all'interno di una scatola che conteneva confezioni di metadone.

Grazie all'unità cinofila, sono state controllate anche le autovetture in uso agli arrestati, e sono stati rinvenuti altri 10,2 kg di hashish nell'auto di uno degli arrestati, nascosta dietro i pannelli delle portiere posteriori.

Gli arrestati sono: A.G, classe 1966 di Napoli, M.V, classe 1967 di Napoli, P.F. classe 1968 di Pescara, B.F, classe 1969 residente a Bergamo.

Ora si trovano in carcere a Pescara.

Sequestro hashish Pescara

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, maxi sequestro di hashish: 4 arresti
IlPescara è in caricamento