Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Pescara, lite fra un vigile e una donna: indagine del Comune

L'amministrazione comunale ha deciso di avviare un'indagine in merito alla lite avvenuta venerdì scorso durante il maltempo fra una cittadina ed un vigile urbano

L'amministrazione comunale, con il sindaco Mascia e l'assessore Fiorilli, ha fatto sapere di voler aprire un'indagine in merito al litigio in strada avvenuto venerdì durante il nubifragio.

I fatti: una donna ha tentato di accedere in via Elettra per riprendere il figlio a scuola, ma un agente della Polizia Municipale l'avrebbe aggredita dopo la sua richiesta di informazioni, causandole contusioni e traumi curati al Pronto Soccorso. Ma anche l'agente ha fatto ricorso alle cure dell'ospedale in quanto sostiene di essere stato preso a borsettate dalla donna, che lo avrebbe aggredito senza motivo.

Ora il Comune intende fare luce sull'episodio, e il sindaco ha chiesto una relazione scritta al Comandante della Polizia Municipale Magitti.

"L’indagine dovrà essere chiusa con la massima sollecitudine per accertare i fatti come realmente si sono svolti”. hanno detto Mascia e Santilli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, lite fra un vigile e una donna: indagine del Comune

IlPescara è in caricamento