rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Centro / Via Trieste

Pescara, al via i lavori di restyling di via Trieste

Oggi lunedì 16 luglio partiranno i lavori di riqualificazione di alcune strade per un importo di circa 840 mila euro. Il primo intervento riguarda la centrale via Trieste

Al via nuovi lavori di riqualificazione di alcune strade della città, per un importo di circa 840 mila euro. Gli interventi sono stati presentati dal vicesindaco ed assessore Blasioli e dal sindaco Alessandrini. La prima strada interessata sarà via Trieste, come ha aggiunto il sindaco sottolineando come saranno interessate anche strade non centrali della città.

Il vicesindaco Blasioli:

“Cominciamo da via Trieste, con l’idea di aggiungere ogni anno le altre strade a scendere, da via Genova fino a piazza Italia, in modo che tutto il centro abbia la riqualificazione che merita. Questo lotto di interventi comincia da lì, perché c’è la scuola e operare in estate è utile anche a non creare disagi al traffico collegato, perché ci sarà il divieto di sosta e transito e riguarderà il tratto da via Milano a via Umbria, ma sarà un divieto che opererà in progress, per segmenti di intervento, al fine di creare meno disagi a residenti e commercianti. Considerate le due settimane di ferie di agosto via Trieste verrà completata entro la prima metà di settembre, in modo da non intralciare a lungo la sosta dei genitori che accompagnano i figli a scuola"

RIVIERA SUD, APERTA LA NUOVA STRADA

Scattano anche i divieti di transito per tratti da via Milano fino a via Firenze e da via Firenze verso via Umbria. Ci sarà un unico piano, senza marciapiedi, ma un camminamento in granito, con zona 30 km/h per le auto con profido come materiale per il percorso auto. Arriveranno 6 punti luce led anche sul marciapiede sud, attualmente senza illuminazione.

Le opere che andremo a realizzare riguardano oltre via Trieste, anche via Passolanciano (case popolari), via Calderone con la realizzazione della strada di collegamento tra via di Sotto e Strada Pandolfi (chiesa di San Giovanni Battista), il parcheggio di via delle Casette vicino alla scuola, via Salvatore Tommasi (tra via Bernabei e via Vespucci) e un miglioramento all’accesso della scuola Montale Carducci (comprensivo 10 di strada vicinale Bosco) a cui prevediamo un nuovo ingresso dallo slargo parcheggio di via del Santuario (a causa della trafficatissima e piccolissima strada vicinale Bosco) per gli alunni della scuola secondaria. Molte di queste opere riguardano riqualificazioni di strade e marciapiedi dissestati, fatta eccezione per il parcheggio di via delle Casette

Luca Michetti, architetto autore del progetto, ha sottolineato come via Trieste non diventerà una via pedonale, ma carrabile a mobilità lenta. Dopo via Firenze si passerà ai lavori su via Passolanciano nelle zona case popolari, con la messa in sicurezza dei marciapiedi e la bonifica dell'asfalto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, al via i lavori di restyling di via Trieste

IlPescara è in caricamento