menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Pescara, inseguimento ed incidente sull'asse attrezzato: la ricostruzione della Polizia

La Questura di Pescara ha fornito una ricostruzione di quanto accaduto ieri pomeriggio quando due persone, a bordo di uno scooter, sono fuggite da un posto di blocco dopo aver gettato dello stupefacente

La Questura di Pescara ha fornito la ricostruzione dell'episodio avvenuto ieri pomeriggio quando due persone, a bordo di uno scooter, dopo aver gettato dello stupefacente non si sono fermate ad un posto di blocco della Polizia fuggendo lungo l'asse attrezzato per poi essere arrestati dopo un inseguimento.

DUE ARRESTI DOPO UN INSEGUIMENTO SULL'ASSE

All'altezza dell'incrocio fra via Sacco e via Gizio, i due sono stati fermati dagli agenti per un controllo ma dopo essersi liberati di due involucri contenenti 1,2 grammi di eroina e 0,3 di cocaina, si sono dati alla fuga fino a salire sull'asse attrezzato. Inseguiti dalle pattuglie, sono stati fermati all'altezza dell'uscita Porta Nuova dopo che i fuggitivi si erano scontrati con un'automobile. Fermati ed arrestati, sono stati identificati: si tratta di M.V. di 33 anni e C.F di 39 anni entrambi noti alle forze dell'ordine.

Oggi verranno processati per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento