menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, inquinamento e smog: scattano i divieti, migliorano i dati sull'aria

Nonostante gli ultimi dati pubblicati dall'Arta riguardanti la scorsa settimana siano sensibilmente migliori per la qualità dell'aria in città, scatta da oggi il divieto di circolazione fino al 18 dicembre per i veicoli euro 0,1 e 2

Scattano oggi, 14 dicembre, i divieti imposti dall'amministrazione comunale per fronteggiare l'emergenza smog in città. Dopo i dati allarmanti del mese di novembre, con numerosi superamenti dei limiti di polveri sottili nell'aria, la giunta Alessandrini ha deciso di bloccare la circolazione per le auto più vecchie Euro 0,1, 2 che superano i 15 anni di vita.

Il divieto, lo ricordiamo, interessa gran parte del centro ed anche un'ampia fascia della zona di Portanova, e sarà attivo dalle 8 alle 13 e dalle 16 alle 20 nella zona compresa fra Inquinamento a Pescara, stop alle auto vecchie dal 14 al 18 dicembre
V.le G. Pepe, V.le G. Marconi, Via M. Polo, Piazza della Marina, Ponte Asse Attrezzato, Via R. Paolucci (fino alla rotatoria con Via P. Gobetti e ritorno su Piazza Italia), Piazza Italia, Piazza Duca D’Aosta, C.so Vittorio Emanuele II, Piazza dei Martiri Pennesi, Via S. Pellico, V.le L. Muzii, (v. planimetria allegata).

Intanto, proprio sul fronte della qualità dell'aria, a quanto pare la situazione negli ultimi giorni è migliorata sensibilmente, con i dati relaitvi all'11 dicembre pubblicato dall'Arta che mostrano valori in calo rispetto ad un mese fa.

A gennaio, lo ricordiamo, dovrebbero scattare anche le targhe alterne per almeno tre mesi.


 

Potrebbe interessarti: https://www.ilpescara.it/cronaca/inquinamento-a-pescara-stop-auto-vecchie-14-18-dicembre.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/IlPescara.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento