menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, pusher tenta di ingoiare droga e picchia carabinieri: arrestato

Un polacco pregiudicato è stato arrestato la notte scorsa dai carabinieri dopo che, a seguito di un controllo, ha prima tentato di ingoiare dosi di cocaina ed eroina, e poi ha preso a calci e pugni i militari

Un 28enne polacco pregiudicato, T.A.R, è stato arrestato la notte scorsa dai carabinieri a Pescara con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Dopo essere stato fermato per un controllo, è stato sorpreso in possesso di una dose di cocacina ed eroina. A quel punto si è innervosito ed ha tentato di ingoiare lo stupefacente. I militari sono riusciti a fermarlo e l'uomo ha reagito prendendoli a calci e pugni.

Ora si trova ai domiciliari, in attesa del processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento