menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara: le notizie più importanti del 2010

Il 2010 è stato un anno ricco di eventi per Pescara. Cronaca, sport e politica hanno fatto parlare giornali, tv e quotidiani on line locali e nazionali. Abbiamo selezionato per voi le 10 notizie più importanti

Mancano ormai pochi giorni alla fine del 2010, un anno in cui a Pescara e provincia molti eventi e fatti hanno tenuto banco durante tutto l'anno; cronaca nera, scandali ambientali, giudiziari, ma anche spettacoli, concerti e successi sportivi spiccano fra le notizie più importanti che abbiamo deciso di selezionare e riproporre di seguito.


zerrilli_2 AGGRESSIONE A PESCARA VECCHIA: FOGGIANO FINISCE IN COMA

Il 21 marzo un giovane di 23 anni della provincia di Foggia, Luciano Zerrilli, viene aggredito e colpito violentemente da un giovane rom pescarese pregiudicato, Claudio Spinelli. L'episodio è avvenuto a Piazza Unione, durante la notte.

Zerrilli, cadendo a terra, sbatte violentemente la testa sul marciapiede e finisce in coma. Il ragazzo, come mostrano le telecamere di un bar, non viene immediatamente soccorso dalle numerose persone presenti ma rimane a terra per diversi minuti, fino a quando non viene soccorso da un suo amico.

La Squadra Mobile arresta dopo poche ore il responsabile. Luciano resta in coma per circa 40 giorni, fino a quando, il 1 aprile, si risveglia.
Il fatto scatena molte reazioni e polemiche in città, legate soprattutto alle tematiche della sicurezza ed agli episodi di violenza messi in atto da persone della comunità rom.

 

caramba145_1 OPERAZIONE VESTINA: ARRESTATO IL SINDACO DI FARINDOLA, INDAGATO IL SINDACO DI PENNE

Il 22 aprile, all'alba, scatta l'Operazione Vestina, destinata a sollevare un nuovo polverone giudiziario per quanto riguarda l'amministrazione pubblica pescarese.

Viene arrestato il sindaco di Farindola Antonello De Vico, assieme ad Alberto Giancaterino (ex consigliere di Penne), Femio Di Norscia (ex consigliere di Penne), Rocco Petrucci e Daniele Mazzetti.

Indagato anche il sindaco di Penne Di Marcoberardino. Secondo gli inquirenti, sarebbe stato creato dagli arrestati e dagli indagati un vero e proprio sistema corrotto riguardante l'affidamento di appalti pubblici e progetti in cambio di denaro e favori. Fra gli episodi contestati e citati dai Carabinieri, quello riguardante alcuni permessi di costruzione per l'ampliamento di un centro commerciale di Penne, l'ampliamento di un fabbricato in una zona agricola, la realizzazione di una serie di palazzine in contrada Ossicelli.

 

daf CALCIO A 5: LA DAF MONTESILVANO VINCE LO SCUDETTO

Storico traguardo per la Daf Montesilvano di Calcio a Cinque, che conquista il suo primo Scudetto battendo nella finale playoff la Marca Futsal per 6-1 nella terza e decisiva sfida.

Una vittoria che premia un team che già l'anno precedente aveva sfiorato il titolo nazionale.

Grande soddisfazione nel mondo dello sport pescarese; i giocatori e la società furono poi ricevuti dal Presidente della Provincia Guerino Testa.

 

pb250004 IL PESCARA CALCIO CONQUISTA LA PROMOZIONE IN SERIE B

Dopo anni difficili passati in Serie C,poi diventata Prima Divisione, Il Pescara Calcio, con la nuova società capitanata dal Presidente De Cecco, conquista la promozione in Serie B.

I biancazzurri superano nella finale play off il Verona e dopo la partita di ritorno, disputata all'Adriatico il 13 giugno, scoppia la festa in città. Caroselli, entusiasmo alle stelle, bandiere biancazzurre invadono il centro e tutti i quartieri per una giornata indimenticabile.

 

ligabue_1 LIGABUE IN CONCERTO A PESCARA

Dopo quattro anni di assenza dalla nostra città, torna ad esibirsi in concerto il mitico Luciano Ligabue, che propone al pubblico pescarese che ha riempito lo Stadio Adriatico/Cornacchia i suoi ultimi successi ed ovviamente i brani del passato che lo hanno fatto diventare un vero e proprio simbolo della musica rock italiana. Il concerto si tiene il 2 agosto.

Dopo Ligabue, a Pescara si sono esibiti anche i mitici Deep Purple, il 26 luglio, sempre allo Stadio Adriatico.

 

 

FILOVIA STRADA PARCO: PARTONO I LAVORI A PESCARA strada_parco200

Dopo anni di rinvii, ritardi, problemi burocratici, proteste e polemiche prendono il via ufficialmente i lavori per la realizzazione della Filovia sulla Strada Parco, che con il primo lotto collegherà Montesilvano a Pescara.

I lavori prendono il via il 13 settembre, mentre il 18 settembre l'Associazione Strada Parco organizza una manifestazione contro la Filovia; il 27 settembre, alcuni manifestanti installano un gazebo nei pressi del cantiere dove iniziano lo sciopero della fame.

Nel mese di ottobre lo stesso gazebo viene incendiato da ignoti. Questo episodio non ferma i manifestanti, che continuano a protestare. Intanto in città si riapre il dibattito politico fra favorevoli al progetto e contrari.

 


venturoni200RIFIUTOPOLI: ARRESTATO L'ASSESSORE VENTURONI, INDAGATI DI STEFANO E TANCREDI

Il 22 settembre arriva l'ennesimo terremoto giudiziario che interessa la classe dirigente abruzzese. All'alba viene arrestato l'assessore regionale alla sanità Venturoni; in manette finisce anche l'imprenditore del settore dei rifiuti Di Zio. Indagati a piede libero, fra gli altri, l'ex assessore Daniela Stati, i senatori Pdl Tancredi e Di Stefano.

Secondo l'accusa, Venturoni avrebbe favorito l'impresa di Di Zio nell'appalto per la realizzazione di un impianto di termoessicazione a Teramo. Inoltre, la Procura di Pescara contesta un presunto giro di tangenti fra i senatori coinvolti e lo stesso Di Zio, riguardante le elezioni comunali del 2009.

 

finanza3

OPERAZIONE FLYING MONEY: ARRESTATO SPADACCINI, MAXI EVASIONE DA 90 MILIONI

Il 21 ottobre si conclude con 13 arresti ed una trentina di indagati l'operazione della Guardia di Finanza di Pescara denominata "Flying Money". Al centro dell'inchiesta c'è il guru abruzzese del settore aereo, Giuseppe Spadaccini, titolare di diverse società e dell'appalto dei Canadair della Protezione Civile.

Secondo l'accusa, Spadaccini avrebbe messo su, assieme agli altri indagati ed arrestati, un sistema illecito fatto per evadere le tasse che aveva base a Madeira. Per gli inquirenti l'evasione sarebbe di circa 90 milioni di euro. Sequestrati beni immobili e mobili, conti correnti, appartamenti e complessi residenziali ed uno yacht.

 


carabinieri_4 OPERAZIONE SPACCAFERRO: DURO COLPO ALLO SPACCIO A RANCITELLI

Sono ventinove le persone finite agli arresti il 17 novembre con l'operazione "Spaccaferro" condotta dal Nucleo Operativo Radiomobile dei Carabinieri di Pescara.

Si tratta per la maggior parte di persone di etnia rom, residenti a Rancitelli nel cosiddetto "Ferro di Cavallo". Sequestrati 150 grammi di cocaina e 360 di eroina, oltre a 10 mila euro in contanti.

L'operazione si concentra sullo spaccio al dettaglio, e segue l'operazione "Albarom" di qualche settimana prima, dedicata invece al traffico all'ingrosso della droga.

 

 

EMERGENZA NEVE E GHIACCIO A PESCARA E PROVINCIA

Il 14, 15 e 16 dicembre Pescara e gran parte dei comuni della Provincia vengono letteralmente messi in ginocchio da una forte nevicata che imbianca tutto il capoluogo, le spiagge e la zona dei Colli.

Le temperature particolarmente basse (si arriva a -7 durante la notte), contribuiscono a peggiorare la situazione a causa del ghiaccio che paralizza la circolazione stradale e causa disagi ai cittadini a piedi. Numerosi infatti i casi di persone che hanno subito fratture a causa di cadute. Disagi lungo tutta la costa abruzzese e sulle autostrade, dove alcuni automobilisti rimangono bloccati in auto per una notte intera.

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento