Cronaca Portanuova

Pescara, tenta di gettare la compagna dal Ponte D'Annunzio: arrestato

Momenti di tensione ieri sera a Porta Nuova dove un 30enne romeno dopo aver litigato con la compagna l'ha afferrata ed ha minacciato di gettarla nel vuoto. Fermato dalla Polizia, ha anche picchiato gli agenti

Serata di tensione che poteva finire in tragedia quella di ieri a Porta Nuova.

Un romeno di 30 anni, infatti, dopo aver litigato con la compagna, l'ha prima picchiata e poi l'ha afferrata minacciando di gettarla nel vuoto dal Ponte D'Annunzio.

L'episodio è avvenuto davanti allo sguardo attonito dei passanti che hanno subito chiamato la Polizia. In pochi secondi una Volante ha raggiunto il ponte e gli agenti sono riusciti a bloccarlo, non prima di essere picchiati ed aggrediti.

La donna, sotto shock, ha raccontato di essere stata maltrattata e picchiata da tempo dal compagno.

E' accusato di maltrattamenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, tenta di gettare la compagna dal Ponte D'Annunzio: arrestato

IlPescara è in caricamento