rotate-mobile
Cronaca

Pescara, gatto impiccato gettato vivo nella spazzatura

Brutta storia di violenza sugli animali quella che arriva da Pescara, dove un gatto è stato gettato vivo nella spazzatura con attorno al collo un cappio che lo stava soffocando

Brutta storia di violenza sugli animali a Pescara.

Come riportato da Rete8, un gatto è stato trovato nei giorni scorsi da una signora all'interno di un cassonetto dell'immondizia con attorno al collo un cappio stretto per strangolarlo. L'animale però era ancora vivo e nel tentativo di divincolarsi si è anche causato delle brutte ferite oltre ad avere problemi ad un occhio.

Il gatto è stato immediatamente trasportato in una clinica veterinaria di via D'Annunzio, dove è stato salvato e soccorso.

Ora, spiega la Lav Pescara con Antonella Agostini, si spera in un'adozione rapida da parte di qualcuno che se ne prenderà cura. Chiunque volesse adottarlo può lasciare i suoi dati alla Clinica Veterinaria Dannunziana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, gatto impiccato gettato vivo nella spazzatura

IlPescara è in caricamento