menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, gaffe del Comune: parco intitolato per errore al figlio vivo di Antonio Corneli

Il parco, che si trova nella zona nord in via Pasolini, nel 2008 è stato intitolato ad Antonio Corneli, ma i nuovi cartelli installati dalla giunta Alessandrini riportano il nome del figlio, Domenico

Cartelli sbagliati, con il nome del figlio vivo della persona a cui è intitolato il parco, nella zona nord della città nell'area verde di via Pasolini.

La gaffe dell'amministrazione comunale è stata segnalata dal capogruppo di Forza Italia al Comune Antonelli. I nuovi cartelli infatti riportano la scritta ‘Parco Domenico Corneli’, ma in realtà Domenico è il figlio di Antonio, l'uomo a cui è stato realmente intitolato il parco.

"Nel 2008 l’allora amministrazione comunale ha deciso di dedicare quel parco alla memoria di Antonio Corneli, ex consigliere regionale, attivissimo sindacalista della Cgil, ex vicepresidente della Provincia di Pescara e sindaco di Città Sant’Angelo, militante del Pci, scomparso nel febbraio 2006. Da qualche giorno, infatti, a pochi passi dal vecchio cartello datato 2008, è spuntato fuori un secondo cartello, con sotto le firme in bella vista di sindaco e assessore, e che indica ai frequentatori dell’area che quello si chiama ‘Parco Domenico Corneli’, peccato che Domenico sia il figlio di Tonino, ovviamente però Domenico è vivo e vegeto, e oggi si ritrova, suo malgrado, con un parco intitolato" ha dichiarato Antonelli, parlando di una figuraccia per l'assessore Di Pietro e per l'intera giunta.

(il cartello giusto)

corneli2-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento