Cronaca

Pescara, furto in un negozio di Corso Vittorio: quattro arresti

Quattro romeni sono stati arrestati dalla Polizia di Pescara in quanto responsabili di un furto ai danni di un negozio di Corso Vittorio. Hanno rubato capi d'abbigliamento e denaro dalla cassa

La Polizia di Pescara ha arrestato quattro romeni, due donne e due uomini, accusati di furto aggravato in concorso e ricettazione.

I ladri, infatti, avevano messo a segno un furto all'interno di un negozio di Corso Vittorio Emanuele, dove avevano rubato dei vestiti e del denaro dalla cassa.

Dopo aver rubato la merce ed i soldi, si sono dati alla fuga a piedi in direzione sud verso Piazza Italia. Dei testimoni però hanno segnalato alla Polizia che i quattro erano saliti su un autobus, successivamente fermato dagli agenti. A bordo c'erano gli arrestati, che sono stati condotti in Questura.

Una di loro aveva ancora 115 euro, una tronchesina per il taglio delle placche antitaccheggio e capi d'abbigliamento rubati. E' stata poi eseguita una perquisizione nell'albergo dove risiedono, dove sono stati trovati tre cellulari nuovi sui quali i quattro non hanno saputo dare spiegazioni sulla provenienza.

Saranno processatti oggi per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, furto in un negozio di Corso Vittorio: quattro arresti

IlPescara è in caricamento