Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Pescara, ruba in un centro commerciale nonostante i domiciliari: arrestata

E' stata sorpresa a rubare all'interno del centro commerciale Megalò di Chieti nonostante gli arresti domiciliari. Per questo, una 27enne di etnia rom è tornata in carcere

Nonostante gli arresti domiciliari, è uscita assieme ad altre due complici per compiere un furto al centro commerciale Megalò di Chieti.

Per questo, Cirelli Rosetta, classe 1989, di etnia rom e pregiudicata è tornata in carcere.

La ragazza, il 19 settembre scorso, è stata fermata dalla Polizia in flagranza di reato.

Ora il Tribunale ha deciso di inasprire la pena, e dunque dalla detenzione domiciliare si è ritrovata in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, ruba in un centro commerciale nonostante i domiciliari: arrestata

IlPescara è in caricamento