Cronaca

Pescara, furti agli anziani: arrestate cinque donne rom

Una vera e propria organizzazione criminale composta da 5 donne di etnia rom è stata sgominata dalla Squadra Mobile di Pescara. Arrestati anche due uomini della stessa famiglia, accusati di usura

La Squadra Mobile di Pescara, diretta dal dott. Muriana, ha sgominato una vera e propria organizzazione criminale che si occupava di furti e raggiri ai danni di persone anziane.

Cinque le persone arrestate, tutte donne nomadi, che si fingevano dipendenti comunali, assistenti sociali o medici ospedalieri per riuscire ad intrufolarsi nelle case delle vittime e rubare oro e denaro.

Arrestati anche due uomini, riconducibili allo stesso nucleo famigliare delle donne, accusati di usura.

Ulteriori dettagli più tardi nel corso di una conferenza stampa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, furti agli anziani: arrestate cinque donne rom

IlPescara è in caricamento