menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, furgone intercettato sull'asse attrezzato con mezza tonnellata di tonno rosso

La Guardia Costiera di Pescara ha sequestrato ieri notte circa 500 kg di tonno rosso pescato illegalmente, fermando un furgone ittico lungo l'asse attrezzato

Importante sequestro di tonno rosso eseguito dalla Guardia Costiera di Pescara avvenuto la notte scorsa lungo l'Asse Attrezzato. I militari infatti hanno intercettato un furgone ittico e lo hanno fermato per un controllo. All'interno trasportava 12 esemplari di tonno rosso del peso di 495 kg.

Il pesce era frutto di pesca illegale in quanto privo di qualsiasi identificazione. Il pescato è stato sequestrato e sono state comminate multe per 8 mila euro.Il direttore marittimo di Pescara De Carolis:

"Nel corso degli ultimi anni la domanda del mercato internazionale di tonno rosso ha avuto un considerevole aumento e ciò ha fatto, di conseguenza, moltiplicare le catture della risorsa, ormai in grave sofferenza. Al momento la pesca di questa specie è consentita un numero ristretto di imbarcazioni in possesso di permesso speciale ed è controllata secondo un rigido sistema di controllo normativo”

Il commercio illegale fa diminuire lo stock ittico ed inoltre favorisce la violazione delle norme igienico sanitarie previste per tutti la filiera del pesce, evasione fiscale e danno economico per gli operatori di pesca regolari.

tonno rosso 2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento