Cronaca Fontanelle / Via Caduti per Servizio

Pescara, Fontanelle: disabile minacciata da due pregiudicati

Una disabile iscritta all'associazione Codici, come riferito dal segretario Pettinari, è stata minacciata da due noti pregiudicati a Fontanelle, sfrattati recentemente dagli alloggi popolari

Nuovo episodio di violenza e soprusi a Fontanelle.

Una disabile iscritta all'associazione Codici è stata infatti minacciata da due noti pregiudicati, sfrattati dagli alloggi popolari occupati abusivamente per anni.

I due hanno atteso che la donna, che vive su una sedia a rotelle, rientrasse in casa per minacciarla: "zoppa di merda, ti ammazziamo il cane a ti rompiamo anche l'altra gamba...tanto te la faremo pagare".

La donna aveva denunciato lo stato di degrado e il clima di terrore che si vive nel quartiere.

"In via caduti per servizio l'emergenza non e' mai finita quando meno te lo aspetti puo' capitare la tragedia. gli attivisti delle associazioni stanno facendo tanti sacrifici per far ripristinare un minimo di legalita' nella zona e tornano a chiedere con forza telecamere e unita' di polizia fissa ma non si capisce perche' questura e prefettura non vogliono saperne proprio di esaudire questa richiesta. la donna colpita da minacce e' terrorizzata e dice di non poter piu' vivere cosi" prosegue Pettinari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, Fontanelle: disabile minacciata da due pregiudicati

IlPescara è in caricamento