Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Pescara, finge un malore ed evade dai domiciliari: arrestato

Ha violato gli arresti domiciliari dicendo di aver avuto un malore e di essersi recato in ospedale, ma in realtà la Polizia ha scoperto che si trattava di una menzogna. Per questo un 38enne è stato arrestato

Un 38enne pregiudicato di Pescara, M.S, è stato arrestato con l'accusa di evasione.

L'uomo, il 22 maggio scorso, era assente dalla sua abitazione nonostante fosse agli arresti domiciliari. Si è giustificato dicendo di essere andato in ospedale per un malore, ma le indagini hanno permesso di scoprire che in reatà era andato in ospedale solo dopo il controllo della Polizia, dove gli è stata riscontrata una patologia trascurabile senza alcun giorno di prognosi.

Ora si trova in carcere a Pescara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, finge un malore ed evade dai domiciliari: arrestato

IlPescara è in caricamento