Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Pescara, Filovia: approvato il progetto per la sottostazione

Il Consiglio Comunale ha approvato ieri il progetto per la sottostazione del primo tratto della Filovia. Sospiri ha attaccato il PD: "La posizione della maggioranza è sempre stata ed è coerente e chiara"

Il Consiglio Comunale ha approvato ieri il progetto per la sottostazione del primo tratto della Filovia, e le determinazioni conclusive della proprosta di inizativa popolare.

In aula, il capogruppo Pdl Sospiri ha attaccato il Pd in merito alla questione della sospensione dei lavori per la realizzazione della filovia. I lavori per il primo lotto sono praticamente terminati, ha ricordato la maggioranza, sottolineando come la Filovia sia una realtà concreta ed una soluzione valida ed utile per i cittadini, per limitare lo smog e migliorare la viabilità cittadina.

"Oggi, per l’ennesima volta, il Pd ha sollecitato la maggioranza di governo a fare ciò che lo stesso Pd avrebbe potuto fare per sette anni e che però non ha fatto, ossia bloccare i lavori della filovia  e io per l’ennesima volta chiedo ai consiglieri Pd, al consigliere D’Angelo che è stato vicesindaco Pd di Pescara per sette anni, al consigliere Blasioli, che è stato assessore alla Mobilità per il Pd, perché non hanno fatto quei passi e quelle procedure che oggi affermano di ritenere giuste, ossia fermare quei lavori. " ha rimarcato Sospiri, aggiungendo che il costo del biglietto non ricadrà per quattro quinti sulle tasche degli utenti.

"Il centro-destra è sempre stato coerente su un’opera che abbiamo sempre difeso e voluto: e oggi all’interno dei Fondi Fas, 640milioni complessivi, c’è anche il fondo pari a 21milioni di euro per il secondo lotto, perché il completamento della filovia sino a Silvi, Francavilla al Mare e all’aeroporto si farà." hanno concluso lo stesso Sospiri e l'assessore e vicesindaco Fiorilli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, Filovia: approvato il progetto per la sottostazione

IlPescara è in caricamento