Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Pescara: Festa 160 anni Polizia, il Questore: "Un anno difficile per la città"

Anche a Pescara la Questura ha festeggiato i 160 anni della Polizia di Stato con una cerimonia ufficiale che si è tenuta al Teatro Massimo. Ieri invece il Questore Passamonti ha tracciato il bilancio di un anno di attività

"E' stato un anno difficile per Pescara".

Così il Questore Passamonti ha sintetizzato l'ultimo anno di attività operativa della Polizia di Stato, che oggi ha festeggiato i 160 anni con una cerimonia ufficiale che si è tenuta al Teatro Massimo durante la quale, oltre al discorso del Questore, c'è stata anche la cerimonia di premiazione degli alunni  dell’Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri “Guglielmo Marconi” di Penne e della Scuola Media “Tinozzi Pascoli” di Pescara.

Passamonti, tracciando ieri un bilancio dell'ultimo anno in città dal punto di vista della sicurezza, ha sottolineato come, soprattutto negli ultimi sei mesi, la Polizia abbia vissuto anche momenti particolarmente delicati, come nel caso dell'omicidio Ceci e soprattutto dell'omicidio Rigante, quando la tensione in città si è improvvisamente alzata.

Ha poi elogiato il lavoro svolto da tutti i Reparti della Questura, dalla Polizia Postale alla Squadra Mobile, al Reparto Volo fino alla Polizia di Frontiera, sottolineando come il principale obiettivo della Polizia sia quello di essere vicina ai cittadini ed aumentare la sicurezza di quest'ultimi nella vita quotidiana, fornendo risposte concrete davanti alle richieste di legalità.

I dati statistici, già consegnati ieri alla stampa nel corso della conferenza, hanno segnato una leggera flessione dei reati in genere, quasi il 2% in meno, passando dai 16488 del periodo di riferimento del 2011 ai 16213 dello stesso periodo del 2012 con 275 reati in meno.

Passamonti poi ha ricordato le principali operazioni condotte in città ed in provincia, dal sequestro di beni ai rom agli arresti per le carte di credito clonate della Polizia Postale, fino ai numerosi servizi ed alle operazioni antiprostituzione ed agli arresti per le rapine compiute in città negli ultimi anni.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: Festa 160 anni Polizia, il Questore: "Un anno difficile per la città"

IlPescara è in caricamento