rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Pescara, falsi annunci per compravendite su internet: arrestati tre truffatori

Tre persone sono finite in manette a seguito delle indagini avviate dalla Polizia Postale di Pescara, nell'ambito dell'inchiesta "Fraud"

Proponevano annunci per la compravendita di oggi su portali internet specializzati, ottenendo la fiducia dei potenziali aquirenti per poi farsi inviare i pagamenti con ricariche postepay, senza però spedire nulla. Per questo, tre persone, residenti fra Pescara e Montesilvano, sono state arrestate dalla Polizia Postale con l'accusa di truffa e illecito utilizzo di carte di credito.

L'indagine è scattata a seguito delle denunce delle vittime dei raggiri, e si colloca nell'ambito dell'operazione "Fraud" che nel maggio scorso portò all'arresto di 13 persone ed alla denuncia di altre 33. Gli agenti si sono avvalsi di intercettazioni e pedinamenti, oltre alle analisi dei mocimenti di denaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, falsi annunci per compravendite su internet: arrestati tre truffatori

IlPescara è in caricamento