Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Pescara: lavora per un mese in ospedale ma è una falsa infermiera, denunciata

Una donna è riuscita a farsi assumere grazie a titoli e documentazione falsa presso l'ospedale di Pescara ma è stata smascherata e denunciata dai carabinieri

Ha lavorato per un mese come infermiera, facendosi regolarmente assumere ed entrando in servizio il 1 luglio scorso. Peccato che la donna in questione fosse una truffatrice, in quanto priva dei titoli necessari per svolgere la professione. A scoprire l'inganno sono stati i carabinieri di Pescara Colli, a seguito della segnalazione arrivata dalla Federazione Nazionale Collegi Infermieri.

FALSE RICETTE PER IL DOPING, DUE ARRESTI

La donna aveva presentato una falsa laurea presso l'Università D'Annunzio e una falsa iscrizione proprio al Collegio Infermieri ad un'agenzia interinale che aveva fatto da tramite per l'assunzione. Allontanata dalla struttura, è stata denunciata per esercizio abusivo della professione e falso materiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: lavora per un mese in ospedale ma è una falsa infermiera, denunciata

IlPescara è in caricamento