rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Pescara, evade dai domiciliari ma viene sorpreso dalla Polizia: arrestato

Un 40enne originario del foggiano ma residente a Pescara è stato arrestato dalla Polizia in quanto il giudice gli ha revocato gli arresti domiciliari disponendo la custodia in carcere

E' stato sorpreso mentre rientrava a casa dopo aver violato gli arresti domiciliari. Per questo, P.G. 40enne originario del foggiano ma residente a Pescara, è stato arrestato dalla Polizia in quanto la misura domiciliare è stata aggravata dal giudice che ne ha ordinato la carcerazione.

Il 26 ottobre scorso gli agenti si sono recati nella sua abitazione per un controllo suonando insistentemente al citofono senza avere risposta. Subito dopo hanno notato un individuo che correva per le scale il quale, dopo essere rientrato a casa, ha aperto la porta ancora con indosso la giacca, ammettendo di essersi allontanato dall'abitazione. L'uomo era ai domiciliari per ricettazione, riciclaggio, detenzione illegale di armi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, evade dai domiciliari ma viene sorpreso dalla Polizia: arrestato

IlPescara è in caricamento