Pescara, evade dai domiciliari per andare dai parenti ma questi chiamano la Polizia: arrestata

Per l'ennesima volta era evasa dai domiciliari recandosi a casa dei parenti che però hanno deciso di allertare la Polizia che l'ha raggiunta ed arrestata

Una 45enne rom pluripregiudcata, S.N, è stata arrestata dalla Polizia per evasione dai domiciliari. Ieri infatti, per l'ennesima volta, ha violato la misura cautelare per recarsi a casa di alcuni parenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa volta però i suoi congiunti, forse stanchi di averla sempre in casa, hanno allertato direttamente il 113 che è arrivato sul posto con una pattuglia della Volante. La donna è stata quindi condotta in carcere a Chieti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • SuperEnalotto bacia l'Abruzzo con una maxi vincita: centrato il "5" da 100.375,95 euro

  • Maxi frode e corruzione all'Uoc di Cardiochirugia di Chieti: arresti anche a Pescara

  • Coronavirus, Marsilio firma nuova ordinanza: "Didattica a distanza per scuole superiori e università"

  • La provocazione di un cittadino: "Da domani, in macchina, percorrerò le piste ciclabili"

  • Coronavirus, centinaia di persone in coda a Pescara in attesa del tampone: rischio contagio [FOTO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento