rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Via Lago di Capestrano

Pescara, evade dai domiciliari e va a casa di un amico: beccata grazie al braccialetto elettronico

Una 45enne residente a Chieti è stata arrestata dalla Polizia di Pescara in via Lago di Capestrano dove si era recata a casa di un amico noto alle forze dell'ordine nonostante gli arresti domiciliari

Era sottoposta agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Chieti con il controllo del braccialetto elettronico, ma nonostante tutto ha violato la misura e si è recata a casa di un amico a Pescara. Per questo, F.E. 45enne nota alle forze dell'ordine è stata arrestata e condotta in carcere.

La donna è stata sorpresa in via Lago di Capestrano nell'appartamento di un uomo noto alle forze dlel'ordine, incurante dell'allarme silenzioso e della localizzazione pervenuta al Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo che l'ha immediatamente localizzata ed arrestata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, evade dai domiciliari e va a casa di un amico: beccata grazie al braccialetto elettronico

IlPescara è in caricamento