rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Centro / Piazza Mediterraneo

Anche a Pescara torna la Earth Hour, si spegne la Nave di Cascella

Nella nostra città, sabato 28 marzo dalle 20.30 alle 21.30, verranno spente le luci del monumento in Largo Mediterraneo; a seguire ci sarà una cena a lume di candela

Torna anche quest'anno, a Pescara, la Earth Hour - l'Ora della Terra, iniziativa promossa dal Wwf per sabato 28 marzo dalle 20:30 alle 21:30. Il gesto, del tutto simbolico, consisterà nello spegnere per un’ora una luce, un edificio, un monumento, l’illuminazione di una strada o di un’intera città.

Stamattina, presso il Caffè Letterario, il Wwf Abruzzo ha presentato l'evento. Come si legge in una nota, nella nostra regione "il tema di un diverso approccio all'energia è quanto mai attuale anche alla luce della minacciata deriva petrolifera. Strategie assurde e miopi, delle quali il progetto Ombrina Mare 2 rappresenta oggi solo il caso più noto e clamoroso, ma non certo l’unico. Attualmente una buona parte dell’Abruzzo, a terra e a mare, è interessato da progetti di ricerca ed estrazione di idrocarburi. Grazie all’impegno delle Associazioni, dei Comitati e di alcuni Enti locali abbiamo vinto importanti battaglie contro la petrolizzazione dell’Abruzzo, ma siamo destinati a perdere la guerra se non si cambierà la politica energetica nazionale".

A Pescara verranno spente per un'ora le luci della Nave di Cascella, in Largo Mediterraneo; a seguire ci sarà una cena a lume di candela presso il ristorante “Profumo di Sole”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche a Pescara torna la Earth Hour, si spegne la Nave di Cascella

IlPescara è in caricamento