menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara e dintorni: i fatti più importanti del 2009

Il 2009 è stato un anno importante e difficile per l'Abruzzo e per Pescara. Se il terremoto de L'Aquila, che ha colpito anche molti comuni del pescarese, rappresenta di certo l'evento più importante, diversi sono gli avvenimenti da ricordare per quest'anno giunto ormai al termine

Il 2009 ormai volge al termine. Fra poche ore finirà un anno importante, drammatico per molti abruzzesi e pescaresi, che attendono il 2010 sperando di trovare gioia e serenità dopo momenti e giorni difficili.

Oltre alla tragedia del terremoto de L'Aquila del 6 aprile, che ha colpito anche numerosi comuni pescaresi, sono però molti i fatti e gli avvenimenti da ricordare avvenuti nel 2009. Dalle elezioni amministrative, che hanno visto la vittoria netta del centrodestra sia in Comune che in Provincia, ai Giochi del Mediterraneo, alla vicenda riguardante il Pescara Calcio, riacquistato dalla nuova società locale Delfino Pescara 1936, fino alla recente inaugurazione del tanto atteso quanto discusso Ponte del Mare.



IL PESCARA CALCIO VIENE ACQUISTATO DALLA NUOVA SOCIETA'

max_5347Il 20 gennaio 2009 il Pescara Calcio viene rilevato a seguito dell'asta fallimentare dalla nuova società Delfino Pescara 1936, una cordata di imprenditori locali, guidata da Beppe de Cecco e Deborah Caldora.
Finisce così un incubo durato molti mesi per i tifosi, con il rischio concreto di dover ripartire dalla Promozione.
I biancazzurri invece restano in Prima Divisione. La nuova società è decisa ad investire molto per risalire il prima possibile in serie B, con il sogno di tornare in serie A.



TERREMOTO 6 APRILE

terremotoIl 6 aprile, alle ore 3.32, una scossa di terremoto di magnitudo 6.3 colpisce L'Aquila e provincia. Migliaia le scosse registrate durante tutto l'anno. I danni alle strutture sono enormi, 308 persone muoiono sotto le macerie.
La scossa viene avvertita in tutto l'Abruzzo e centro Italia. Diversi i comuni del pescarese colpiti con danni anche ingenti, fra cui Popoli, Bussi, Brittoli, Montebello di Bertona, Penne, Loreto Aprutino.
Decine di migliaia di sfollati hanno trovato ospitalità, fino al mese di agosto, negli alberghi della costa.



ELEZIONI AMMINISTRATIVE A PESCARA

masciaalessandrini200Il 6 e 7 giugno Pescara è chiamata al voto per le elezioni amministrative. Oltre al nuovo Presidente della Provincia, i pescaresi devono scegliere il nuovo sindaco, a causa delle dimissioni di Luciano D'Alfonso dopo l'arresto avvenuto nel 2008.
Luigi Albore Mascia, candidato del centrodestra, ottiene al primo turno il 54,5% dei voti, battendo Marco Alessandrini del centrosinistra.
Guerino Testa, candidato del centrodestra, ottiene il 53,2% dei voti, ed è eletto Presidente della Provincia.



GIOCHI DEL MEDITERRANEO


pescara-2009Dal 26 giugno al 5 luglio Pescara ed altri 14 comuni abruzzesi ospitano i Giochi del Mediterraneo 2009, uno degli eventi sportivi più importanti a livello internazionale.
Per l'occasione viene inaugurato il nuovo Stadio Adriatico, completamente ristrutturato.
28 discipline sportive animano palazzetti, piscine, stadi e campi di gara in città.
Molti anche i campioni che partecipano alle gare, fra cui Federica Pellegrini che stabilisce anche il record del mondo nei 400 stile libero. L'Italia ottiene il primo posto assoluto nel medagliere.



DANILO DI LUCA POSITIVO AL DOPING


danilo-di-luca200Danilo Di Luca, il campione di ciclismo abruzzese vincitore nel 2007 del Giro D'Italia, viene trovato positivo ad un controllo antidoping il 22 luglio. La sostanza incriminata è l'Epo Cera.
Il ciclista di Spoltore viene sospeso dalle gare e licenziato dalla sua squadra. Di Luca si è sempre dichiarato innocente, ma anche le controanalisi hanno confermano la positività.
La Procura chiede tre anni di squalifica.



ALBA ADRIATICA: DUE OMICIDI NEL GIRO DI TRE MESI


dsc_0228Ad Alba Adriatica e Martinsicuro, nel giro di tre mesi, avvengono due omicidi ad opera di persone di etnia rom.
Il 10 agosto muore Antonio De Meo , 23 anni, ucciso a seguito di una banale lite a Villa Rosa da alcuni rom, tutti minorenni, arrestati il giorno seguente.
L'11 novembre viene ucciso a calci e pugni Emanuele Fadani , 30 anni, di Alba Adriatica. Anche Fadani muore a seguito di una banale lite. Vengono arrestati Danilo Levakovic, Elvis Levakovic, Sante Spinelli. In città scoppiano disordini e manifestazioni contro la comunità rom.



TROMBA D'ARIA COLPISE PESCARA E PROVINCIA


p5070026Una violenta tromba d'aria colpisce Pescara e diversi comuni della Provincia il 12 ottobre. Danni ingenti, con la caduta di numerosi alberi, cartelloni pubblicitari e danneggiamenti a tetti e coperture.
Una donna rimane ferita in via Ravenna a seguito della caduta di un'impalcatura. Il tetto del Museo Vittoria Colonna subisce danni per oltre 500 mila euro.
Anche a Montesilvano si contano numerosi interventi da parte dei Vigili del Fuoco a causa degli alberi caduti in strada.



INAUGURAZIONE DEL PONTE DEL MARE


L'8 dicembre viene ufficialmente inaugurato il Ponte del Mare , l'opera che collega le due sponde del fiume Pescara. Un ponte ciclopedonale al centro di numerose polemiche e scontri fra l'attuale maggioranza e l'opposizione.
La cerimonia si tiene nei pressi della Madonnina, con lo spettacolo della compagnia "Sonics" e le note del tenore Piero Mazzocchetti.
Presenti il Presidente della Regione Chiodi e tutte le autorità locali.
All'inaugurazione partecipa anche Luciano D'Alfonso che attraversa la struttura dal lato sud insieme ai suoi sostenitori.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento