menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, due giovani pestati durante la Notte Bianca

Due giovani pennesi di 18 e 28 anni sono stati picchiati selvaggiamente senza motivo da un gruppo di coetanei la notte del 6 agosto scorso nei pressi del lungomare nord. Indaga la Polizia

E' finita in ospedale con diversi traumi e tanta paura la notte bianca del 6 agosto scorso a Pescara per due giovani pennesi di 18 e 28 anni.

I ragazzi, poco prima delle 5 del mattino, stavano percorrendo il marciapiede lato pineta lungo la riviera nord, all'altezza dello stabilimento "Il Moro" quando sono stati avvicinati da un branco formato da quattro giovani.

I bulli hanno iniziato a colpire con calci e pugni le vittime trascinandoli dietro le siepi della pineta per proseguire il pestaggio. Uno dei due è riuscito però a liberarsi ed ha messo in fuga il gruppetto.

Entrambi sono stati trasportati in ospedale: per uno c'è stato il ricovero per monitorare le lesioni ed i traumi subiti alla testa, mentre l'altro è stato medicato e dimesso.

Del caso si sta occupando la Polizia. Si tratta probabilmente di un nuovo episodio legato al famoso "knockout game", ovvero il gioco di pestare persone a caso in strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento