Cronaca

Pescara, dragaggio Porto: parte il progetto, al via il monitoraggio

Passa, finalmente, alla fase esecutiva il dragaggio del Porto di Pescara. La prima fase, che prevede il prelievo di 72 mila metri cubi di sabbia dalla darsena,

Il Commissario Straordinario per il dragaggio, ovvero il Presidente della Provincia Testa,ha fatto sapere che questa mattina sono iniziati ufficialmente i lavori per il progetto del dragaggio del porto di Pescara, con l'avvio della fase preliminare necessaria per poter eseguire il prelievo del materiale da dragare, circa 72 mila metri cubi di sabbia.

La fase già avviata è quella del monitoraggio ambientale, voluta dal Ministero, con i controlli che proseguiranno durante e dopo i lavori.

Si tratta di cinque boe che sosterranno le apparecchiature per rilevare i dati chimico fisici per il monitoraggio. Giovedì invece verrà consegnato il cantiere alla ditta che si è aggiudicata l'appalto.

Nel frattempo, ha ricordato Testa, si sta lavorando per la seconda parte del dragaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, dragaggio Porto: parte il progetto, al via il monitoraggio

IlPescara è in caricamento