Pescara, pesta a sangue una donna e le ruba il cellulare: arrestato

In manette è finito un 50enne teramano noto alle forze dell'ordine, responsabile di una violenta aggressione all'interno di un edificio abbandonato in via Sacco

Ha picchiato a sangue una donna con la quale ha avuto un violento diverbio, probabilmente per questioni legate alla droga, rubandole anche il cellulare. In manette è finito D.A.R. 50enne teramano noto alle forze dell'ordine, arrestato dalla polizia con gli agenti della squadra volante.

Nella mattinata odiena i poliziotti sono intervenuti in un'attività commerciale di via Sacco dove il titolare aveva chiesto aiuto al 113 per una donna ferita, scalza e con segni di violenza sul volto. Gli agenti, dopo averla soccorsa, hanno avviato le indagini riuscendo ad individuare il responsabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Perquisito, aveva con sè il cellulare della donna. In base alla ricostruzione dei fatti, i due avrebbero avuto una lite per il consumo di dosi di stupefacenti all'interno di un edificio abbandonato, e l'uomo ha colpito ripetutamente con violenza la donna al volto ed all'addome prima di rapinarla. La vittima è riuscita a divincolarsi ed a fuggire chiedendo aiuto al vicino negozio. Condotta in ospedale, ha avuto una prognosi di 6 giorni. L'uomo è in carcere e dovrà rispondere anche di violazione del foglio di via obbligatorio emesso nel 2017 oltre che del reato di rapina aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Città Sant'Angelo: ha un malore e muore mentre è a pranzo in un agriturismo

  • Tragico schianto fra Pescara e San Giovanni Teatino: morto 15enne alla guida di uno scooter

  • Muore a soli 29 anni: Montesilvano piange Federica De Flavis

  • Ha una discussione con un automobilista, ciclista investito lungo corso Vittorio Emanuele

  • Perde la vita a soli 15 anni, Daniel Colarossi era una promessa del rugby

  • Coronavirus, impennata di casi in Abruzzo: 19 nuovi contagi accertati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento