Pescara città sempre più sicura? Calano i reati ma aumentano gli arresti nell'ultimo anno

In occasione della Festa della Polizia, la Questura di Pescara ha snocciolato i dati riguardanti le denunce ed i reati commessi in provincia e nel capoluogo. Cala il dato complessivo, aumentano violenze sessuali e scippi

Continuano a scendere i reati denunciati e commessi in provincia di Pescara e nel capoluogo, ma aumentano gli arresti in flagranza di reato. In occasione della Festa della Polizia che si celebra oggi 10 aprile a 166 anni dalla fondazione, la Questura di Pescara ha snocciolato i dati relativi al nostro territorio.

Nell'ultimo anno, i reati complessivamente denunciati sono 12.698 a fronte dei 14.230 denunciati nell'anno precedente. Andando a valutare la tipologia di reati e di denunce, nel pescarese crescono però leggermente le violenze sessuali che passano da 29 a 32, così come gli scippi.

reatos-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento