rotate-mobile
Cronaca

Pescara, "Corona Libero": il video di protesta de "Il Monnaliso"

Ha percorso Corso Umberto, Piazza Salotto e Piazza Primo Maggio con indosso solo un paio di mutande un giovane pescarese, che si fa chiamare su Facebook "Il Monnaliso", per protestare contro la carcerazione di Fabrizio Corona

Ha scelto una forma di protesta alquanto originale e singolare un giovane di Potenza, che si fa chiamare su Facebook "Il Monnaliso", per chiedere la liberazione di Fabrizio Corona.

Il giovane, infatti, come mostra un video pubblicate sul noto social, ha percorso in pieno giorno Corso Umberto, Piazza Salotto e Piazza Primo Maggio con indosso solo le scarpe e un paio di mutande. Sul corpo aveva delle scritte di protesta contro la carcerazione di Corona.

Il tutto è stato ripreso da un video pubblicato su Facebook, fra gli sguardi attoniti e divertiti dei molti passanti. "Il Monnaliso" ha concluso la sua performance con un bagno nella nave di Cascella.

Non è la prima volta che il soggetto compie gesti eclatanti: qualche settimana fa si era lanciato dal Ponte Risorgimento nel fiume Pescara.

CLICCA QUI PER IL VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, "Corona Libero": il video di protesta de "Il Monnaliso"

IlPescara è in caricamento