Pescara, gioco fra amici rischia di trasformarsi in tragedia: indagano i carabinieri

Momenti di panico ieri in uno stabilimento della riviera nord dove un giovane, dopo aver rotto una bottiglia di vetro, si è avventato verso una coppia tentando di colpire la donna

Momenti di panico e tensione ieri lungo la spiaggia di uno stabilimento della riviera nord. Come riferiscono testimoni oculari, improvvisamente un giovane ha rotto una bottiglia di vetro e si è diretto verso l'acqua con l'intenzione di colpire una coppietta, in particolare la donna.

Il giovane non è riuscito nel folle intento solo a causa dell'acqua alta, ed è stato subito bloccato dal titolare dello stabilimento che lo ha portato a riva. Qui, sempre secondo i testimoni, prima dell'arrivo dei carabinieri alcuni bagnanti avrebbero tentato di aggredirlo. I militari della compagnia di Pescara indagano sull'accaduto, ed hanno riferito che alla base dell'episodio ci sarebbe stato uno scherzo fra amici che poi si è trasformato in un'aggressione.

Potrebbe interessarti

  • Mangiare il riso fa dimagrire?

  • Quali piante grasse avere in casa e quali sono i loro benefici?

  • Bollo auto: scadenze ed esenzioni

  • Pescara, topo appare all'improvviso in via Milano [FOTO]

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la A14 fra Roseto e Pescara Nord: gli aggiornamenti

  • Incidente mortale sull'autostrada A14, morto un uomo: c'è anche un ferito

  • Incendio in corso Umberto I, paura in pieno centro a Pescara [FOTO-VIDEO]

  • Si sente male mentre è in macchina e chiede aiuto, uomo morto in strada

  • Demolito l'edificio della Conbipel a Porta Nuova, nuova costruzione al suo posto [FOTO-VIDEO]

  • Picchia il figlio di pochi anni davanti ai bagnanti, il racconto di un testimone

Torna su
IlPescara è in caricamento