Cronaca

Pescara, settimana di controlli nei treni e nelle stazioni

La polizia ferroviaria del compartimento per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo ha controllato oltre 1334 persone sui treni e nelle stazioni ferroviarie

Oltre 1330 persone controllate con sei denunce. È questo il bilancio della settimana di controlli effettuati dalla polizia ferroviaria del compartimento per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo. I controlli hanno riguardato 37 treni, con 201 servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie, 10 servizi antiborseggio e 23 pattuglie automontate.

I controlli hanno riguardato giovedì 25 luglio in particolare le stazioni di Ancona Centrale e Pescara Centrale nell'ambito dell'operazione "Alto impatto" condotta assieme al Reparto Prevenzione Crimine ed alle unità cinofile. Gli agenti, in borghese, hanno utilizzato supporti tecnologici di ultima generazione per le verifiche ed i controlli dei passeggeri e dei bagagli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, settimana di controlli nei treni e nelle stazioni

IlPescara è in caricamento