Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Pescara, controlli anti contraffazione eseguiti dalla Polizia Municipale

La Polizia Municipale ha effettuato una serie di controlli nell'area di risulta e lungo la riviera per contrastare il fenomeno della vendita di prodotti contraffatti. Sequestrati circa 1000 pezzi

La Polizia Municipale di Pescara ha effettuato ieri una serie di controlli nell'area di risulta (nel mercatino etnico) e lungo la riviera nord, al fine di contrastare il fenomeno della vendita di prodotti contraffatti da parte di ambulanti abusivi.

Gli agenti, a partire dalle 8,30 fino alle 14, hanno sequestrato quasi 1000 pezzi fra borse, cinte, jeans e giubbini con false griffe.

Lo ha riferito il sindaco Mascia, che ha sottolineato come da oltre un anno e mezzo l'amministrazione abbia voluto dare particolare attenzione al ripristino della legalità e sicurezza sul territorio, con la presenza del presidio delle Forze dell'Ordine per vigilare costantemente lungo le strade più frequentate durante la bella stagione.

Gli agenti hanno inoltre multato un ambulante abusivo con una sanzione pari a 3 mila euro per non aver esposto i prezzi.

Inoltre, i controlli della Polizia Municipale hanno interessato anche la riviera per contrastare il fenomeno dei ciclisti che transitano sul marciapiede, mettendo in pericolo l'incolumità dei pedoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, controlli anti contraffazione eseguiti dalla Polizia Municipale

IlPescara è in caricamento