rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Pescara, confiscati beni per 1 milione di euro alla famiglia rom Spinelli

La Guardia di Finanza, assieme alla Questura, ha confiscato beni per un valore di 1 milione di euro alla famiglia rom Spinelli di Pescara, fra immobili e sette autovetture accumulati grazie ad attività criminali

Maxi confisca di beni alla famiglia rom Spinelli di Pescara, da parte della Guardia di Finanza e della Questura.

Il valore complessivo ammonta a circa 1 milione di euro, fra immobili (due abitazioni a Pescara ed una a Civitella del Tronto) e sette automobili a disposizione dei componenti del clan familiare.

Il patrimonio, infatti, è stato accumulato grazie ad attività criminali, e per questo grazie alla legge n 159/2011 sono scattati prima il sequestro e poi la confisca definitiva.

I soggetti appartenenti alla famiglia, sottoposti a misura di sorveglianza speciale, sono responsabili di reati come traffico di stupefacenti, truffa in danno di anziani e reati di tipo predatorio.

Ulteriori dettagli verranno forniti più tardi in conferenza stampa. Dal 2007 nel pescarese sono stati sequestrati circa 37 milioni di euro di beni a famiglie rom.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, confiscati beni per 1 milione di euro alla famiglia rom Spinelli

IlPescara è in caricamento