Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Riviera Nord

Pescara, pozzetto "killer" lungo la riviera nord: cane muore folgorato e 34enne rimane ferito

Il cane di una turista romana è morto folgorato dopo aver preso la scossa mentre beveva da un pozzetto nella zona di lido Apollo, lungo la riviera nord. Poco prima anche un 34enne era rimasto ferito

E' morto sul colpo un cane di piccola taglia di proprietà di una turista romana, rimasto folgorato dopo aver bevuto dell'acqua da un pozzetto nei pressi di un'aiuola lungo la riviera nord. L'episodio è avvenuto ieri sera, nei pressi del Lido Apollo. La donna invece sarebbe stata colpita solo lievemente dalla scossa ma ha comunque avuto uno shock per lo spavento.

CARCASSE DI CANI E PICCIONI MUMMIFICATI IN CENTRO

Sul posto il 118 e la Polizia Municipale. Poco prima invece, secondo quanto riferito da alcuni testimoni, un 34enne è rimasto ferito dopo essere stato colpito sempre da una scossa mentre transitava sull'aiuola. Finito a terra inizialmente privo di sensi, è stato poi condotto in ospedale per accertamenti ma non ha riportato conseguenze. La zona è stata transennata ed ora saranno avviati accertamenti e sul posto sono intervenuti anche alcuni tecnici ed operai comunali assieme al personale di Pescara Energia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, pozzetto "killer" lungo la riviera nord: cane muore folgorato e 34enne rimane ferito

IlPescara è in caricamento