Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Pescara, botte fra colleghi ad Auchan: due denunce

E' finita con una frattura ed alcuni tagli e contusioni una violenta lite fra due persone che lavorano nel centro commerciale cittadino zona Tiburtina. Fra i due c'era tensione da tempo

Da tempo c'era tensione fra loro sul posto di lavoro, e questa mattina dalle parole si è passati ai fatti.

Protagonisti della vicenda due dipendenti del centro commerciale pescarese Auchan zona Tiburtina, finiti entrambi in ospedale dopo una violenta colluttazione.

Si tratta di un magazziniere e di un sorvegliante: il primo ha riportato tagli superficiali ad un braccio ed al petto con prognosi di 20 giorni, il secondo un dito della mano fratturato.

Ad iniziare, secondo le testimonianze dei presenti che saranno verificate dalla Polizia tramite le immagini di videosorveglianza, sarebbestato il vigilantes che avrebbe sferrato un pugno al collega il quale avrebbe reagito con un taglierino che aveva adosso per motivi lavorativi.

Per entrambi scatterà la denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, botte fra colleghi ad Auchan: due denunce

IlPescara è in caricamento