Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca San Silvestro / Via Luigi Polacchi

Pescara, arrestato 27enne accusato di tentato furto d'auto

Ha cercato, assieme ad un complice, di rubare delle auto in via Polacchi, a Pescara, ma è stato arrestato dalla Polizia. Ricercato il complice. Decisivo un testimone oculare

Ha cercato, assieme ad un complice, di rubare delle auto in via Polacchi, a Pescara, ma è stato arrestato dalla Polizia.

I fatti risalgono al 22 giugno scorso, quando furono segnalati al 113 due uomini intendi a rubare un'Alfa 147 in sosta. Sul posto è intervenuta una Volante che ha accertato la forzatura della portiera ed ha rintracciato in un cortile i due ladri, due ucraini. A breve distanza, sono stati rinvenuti alcuni attrezzi da scasso nascosti dietro un cespuglio, esattamente come nella loro auto.

Inoltre, il braccio meccanico del cancello del condominio era stato manomesso, lasciando intuire come i due stessero progettando altri furti in quell'area.

I due furono denunciati in stato di libertà ma grazie alle successive indagini sono stati raccolte altre prove ed identificato il testimone oculare che aveva segnalato il tentativo di furto al 113.

L'arrestato, un 27enne, aveva anche fornito un documento falso al momento dell'identificazione, facendo credere di essere polacco, e quindi cittadino europeo.

Ieri, quando ha intuito che era ricercato, si è costituito, mentre il complice è ancora latitante.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, arrestato 27enne accusato di tentato furto d'auto

IlPescara è in caricamento