rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Pescara, alici e un'orata lasciate davanti alla porta dell'ufficio del sindaco

Il sindaco Alessandrini questa mattina, al suo arrivo a Palazzo di Città, ha trovato davanti alla porta dell'ufficio un'orata e delle alici crude lasciate da ignoti

Un'orata e delle alici crude, lasciate davanti alla porta dell'ufficio del sindaco in Comune.

Curioso inizio di giornata per Alessandrini che al suo arrivo a Palazzo di Città ha trovato il pesce ed ha approfittato per ironizzare sulla vicenda tramite il suo profilo Facebook.

"Caro “pellegrino”, mi spiace per la levataccia che ti ho fatto fare per arrivare in Comune prima di me, ma se me lo dicevi prima che la tua nuova “invasione di campo” ero io, ti avrei fatto trovare anche: olio d'oliva pescarese, pan grattato, una padella e magari pure due paparazze!", ha commentato il sindaco.

Il gesto è stato poi rivendicato da Mario Ferri detto 'Il Falco', noto appunto per le sue invasioni di campo durante le partite di calcio internazionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, alici e un'orata lasciate davanti alla porta dell'ufficio del sindaco

IlPescara è in caricamento