rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca

Pescara, 90enne muore in autobus e nessuno se ne accorge

Un uomo di 90 anni è deceduto a causa di un malore che lo ha colpito mentre si trovava su un autobus di linea in città. Nessuno si è accorto dell'accaduto fino al capolinea, quando l'autista l'ha invitato a scendere

Una triste storia quella che vede come protagonista un 90enne pescarese, U.A, deceduto questa mattina su un autobus di linea cittadino.

L'uomo, infatti, colpito da un malore mentre era seduto, è spirato senza che nessuno si accorgesse della sua morte. L'autista del mezzo, quando è arrivato al capolinea, lo ha invitato a scendere ed a quel punto ha scoperto che era privo di sensi.

Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che ne hanno constatato il decesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, 90enne muore in autobus e nessuno se ne accorge

IlPescara è in caricamento