Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca San Donato / Via Salara Vecchia

Pescara, 100 kg di botti sequestrati in via Salara Vecchia

Un commerciante di 36 anni è stato denunciato dai Carabinieri del NORM di Pescara in via Salara Vecchia in quanto deteneva 100 kg di botti di capodanno in un capannone senza rispettare alcuna norma di sicurezza

Un commerciante di 36 anni è stato denunciato dai Carabinieri del NORM di Pescara in via Salara Vecchia in quanto deteneva 100 kg di botti di capodanno in un capannone senza rispettare alcuna norma di sicurezza.

I militari pescaresi, impegnati in questi giorni nelle attività di controllo dei fuochi pirotecnici destinati alla notte di San Silvestro, hanno trovato i botti di IV e V categoria all'interno di un magazzino, stipati fra cumuli di vestiti e nei pressi di amteriale infiammabile.

L'uomo aveva l'autorizzazione per vendere questo tipo di fuochi, ma non aveva denunciato l'acquisto e quindi per lui è scattata la segnalazione all'Autorità Giudiziaria per omessa denuncia e detenzione in luogo non idoneo di materiali esplodenti.

Bot1-2-3

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, 100 kg di botti sequestrati in via Salara Vecchia

IlPescara è in caricamento