Pescara, cede uno spinello ad un'alunna minorenne vicino ad una scuola: arrestato

Nei guai è finito un 20enne sorpreso a cedere uno spinello ad un'alunna di una scuola in via Del Circuito, ceduto attraverso il cancello dell'istituto scolastico

Ha ceduto uno spinello ad una ragazza minorenne che si trovava nel cortile della sua scuola in via Del Circuito, ma è stato notato e bloccato dalla Polizia. Per questo, M.A. 20enne pescarese è stato arrestato per spaccio di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

SPACCIATORE ARRESTATO A MONTESILVANO

Gli agenti della squadra mobile lo hanno notato mentre cedeva lo spinello alla ragazza, per poi preparare con un trincino altri due spinelli. Alla vista degli agenti, il ragazzo ha tentato la fuga occultando lo spinello nella tasca dei pantaloni, e quando è stato bloccato ha colpito con dei pugni la mano del poliziotto nel tentativo di liberarsi, e minacciandolo anche verbalmente. Aveva anche gettato il trincino e della marijuana gettandoli nella recinzione della scuola, ma il tutto è stato recuperato e sottoposto a sequestro. Ora si trova ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Blitz delle forze dell'ordine in contrada Giardino a Montesilvano Colle [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

  • Pescara, completamente ubriaca tampona un'altra auto e si dà alla fuga: beccata dalla polizia

Torna su
IlPescara è in caricamento