menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perseguita e minaccia la moglie tentando di entrare nella sua abitazione: arrestato

Un 54enne pescarese è stato arrestato ieri per aver minacciato la moglie ed i suoi genitori ed aver tentato di entrare nella loro abitazione. Aveva a carico un ammonimento del Questore per stalking

Ha minacciato la moglie ed i suoi genitori presentandosi davanti la loro abitazione in zona ospedale e tentando di scavalcare la recinzione. Per questo, un 54enne pescarese D.L.M. è stato arrestato dalla Polizia. L'uomo ha iniziato ad inveire contro la consorte minacciandola e suonando ripetutamente il campanello. A suo carico c'era già un ammonimento del Questore per altri episodi di stalking e minacce ai danni della donna.

Sul posto è arrivata una volante della Polizia ed alla vista degli agenti l'uomo ha tentato di intrufolarsi nell'abitazione. Fra gli episodi di minacce più gravi, quello avvenuto nell'ufficio postale di via Passolanciano quando la donna fu costretta ad utilizzare lo spray al peperoncino.

Arrestato per resistenza, minacce ed oltraggio a Pubblico Ufficiale, è stato processato per direttissima con l'applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento