menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'apparato Gps sequestrato dai Carabinieri

L'apparato Gps sequestrato dai Carabinieri

Perseguitava l'ex compagna persino con un apparato satellitare, arrestato

59enne ai domiciliari. La vittima, di Spoltore, dopo aver interrotto la relazione ha subìto dallo stalker reiterati atti intrusivi, che hanno generato in lei stati di paura e di ansia, arrivando a sconvolgere la sua normale vita

Nonostante fosse sottoposto al divieto di avvicinamento, ha continuato a perseguitare l'ex compagna con minacce, pedinamenti, molestie telefoniche o attenzioni indesiderate. Qualche giorno fa, addirittura, è stato sorpreso mentre stava installando un apparato Gps da localizzazione sotto l'auto della donna.

E così stamane i Carabinieri di Spoltore hanno notificato a un 59enne del posto un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Pescara, che dispone per l'uomo gli arresti domiciliari

La vittima, una donna di Spoltore, dopo aver interrotto la relazione ha subìto dallo stalker reiterati atti intrusivi, che hanno generato in lei stati di paura e di ansia, arrivando a sconvolgere la sua normale vita quotidiana. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento