menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde il cellulare mentre rapina un'anziana: i Carabinieri di Pescara lo rintracciano ed arrestano

Un ventottenne di Pescara, Davide Pecoraro, è stato arrestato dai Carabinieri di Pescara con l'accusa di rapina aggravata e lesioni. L'uomo è l'autore di uno scippo in strada ai danni di un'anziana, rimasta ferita. Il giovane è stato rintracciato dai militari in quanto aveva perso il cellulare durante la rapina

Ha rapinato una donna in strada rubandole una collana con un crocifisso d'oro ed ha scaraventato a terra una sua amica.

Davide Pecoraro, ventottenne pescarese, pensava di averla fatta franca dopo il colpo, ma inavvertitamente gli era caduto il cellulare mentre compiva il reato.

Grazie a questo particolare, i Carabinieri della Stazione Principale di Pescara in collaborazione con il Nucleo Radiomobile, hanno rintracciato ed arrestato Pecoraro, che ora è accusato di rapina aggravata e lesioni.

Sono bastati pochi minuti ai militari per risalire alla sua identità, e, una volta perquisito, scoprire che aveva in tasca proprio la collana d'oro che era stata rubata all'anziana.

La donna, al momento della rapina, si trovava con una sua amica, rimasta ferita e contusa dopo che è caduta violentemente a terra nel tentativo fermare il malvivente.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento