rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Città sant'angelo

Perde 2.600 euro e li ritrova grazie a un onesto cittadino

Un angolano aveva smarrito 2.600 euro lungo la statale 150, ma per sua fortuna l’ingente somma è stata rinvenuta da un onesto cittadino, che si chiama Massimo Falone

Aveva smarrito 2.600 euro lungo la statale 150, ma per sua fortuna l’ingente somma è stata rinvenuta da un onesto cittadino, che si chiama Massimo Falone: quest'ultimo ha immediatamente consegnato il denaro alle forze dell’ordine affinche’ potessero risalire al legittimo proprietario.

A beneficiare di tutta questa insolita correttezza è stato un uomo residente a Citta’ Sant’Angelo, che ha così avuto indietro i soldi da lui persi sabato all’altezza del cimitero di Roseto degli Abruzzi.

Una volta pervenuta la denuncia di smarrimento della somma, gli agenti della polizia municipale e i Carabinieri hanno provveduto a contattare il legittimo possessore dei 2.600 euro.

Il signor Falone, che vive nella frazione di Voltarrosto, è stato pubblicamente ringraziato ed elogiato dal sindaco di Roseto, Enio Pavone, "per questo bellissimo gesto che dimostra il suo grande senso civico e che da’ lustro all’intera città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde 2.600 euro e li ritrova grazie a un onesto cittadino

IlPescara è in caricamento