Vestina Gas & Luce dona un ecografo portatile all'ospedale di Penne per l'emergenza Coronavirus

La donazione è stata ufficializzata con la consegna del dispositivo avvenuta questa mattina 5 agosto

L'ospedale San Massimo di Penne ha un nuovo ecografo a disposizione. Il dispositivo infatti è stato donato dalla Vestina Gas & Luce nell'ambito dell'emergenza Coronavirus. Questa mattina 5 agosto c'è stata la consegna ufficiale alla presenza del dottor Dante Orlando responsabile area medica dell’Ospedale, dei rappresentanti della direzione generale della Asl di Pescara, dell’amministratore delegato di Vestina Gas & Luce Flavio Augusto Battista, del sindaco di Loreto Aprutino – comune socio di Vestina Gas & Luce – Gabriele Starinieri, del Presidente della società Domenico Donatelli e del consigliere di amministrazione Paride Peretti.

Il dispositivo sarà utile per permettere di eseguire l'esame direttamente nel proprio letto per i pazienti ricoverati nel reparto di Medicina Interna, evitando dunque lo spostamento negli ambulatori soprattutto per chi è in condizioni particolarmente gravi e limitando anche i possibili contagi dovuti al trasporto del paziente. L'ad di Vestina Gas % Luce evidenzia come questa donazione sia motivo d'orgoglio per l'azienda per migliorare l'assistenza ai pazienti in questo momento molto difficile e particolare.

Il sindaco di Loreto Starinieri:

La donazione operata da Vestina Gas e Luce nei confronti della Asl, assume una valenza maggiore tenuto conto che uno dei soci è un ente pubblico e pertanto opera per migliorare i servizi nei confronti dell’intera comunità, specie in questo periodo in cui la solidarietà risulta di fondamentale importanza nell’affrontare le esigenze

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

Torna su
IlPescara è in caricamento