Mercoledì, 23 Giugno 2021
Penne Passeggiata della Portella

Penne, tre 18enni prese a schiaffi per degli scontrini buttati a terra

Un 40enne di Penne, ieri pomeriggio, ha preso a schiaffi tre ragazze colpevoli di aver gettato a terra degli scontrini. Il fatto è avvenuto lungo la passeggiata della Portella in pieno centro storico

Passeggiata della Portella

Un 40enne di Penne, F. G., ieri pomeriggio, ha preso a schiaffi tre ragazze di 18 anni. L’uomo, conosciuto in paese per qualche problema di carattere comportamentale, si è innervosito dopo aver visto le tre giovani buttare a terra degli scontrini. Secondo il racconto fornito da alcuni passanti, l'uomo prima le avrebbe ammonite a raccogliere quanto gettato a terra e poi, al rifiuto delle ragazze, le avrebbe aggredite con schiaffi e pugni.

Il fatto è avvenuto lungo la Passeggiata della Portella, cammino recentemente intitolato alla memoria di Alessio Di Simone, che collega Viale San Francesco a Corso Alessandrini. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei Carabinieri allertata da alcuni passanti del centro che hanno udito urla e schiamazzi.

“Per il momento nessuna delle tre ha ancora sporto denuncia” – ha commentato il Capitano dei Carabinieri di Penne Massimiliano Di Pietro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, tre 18enni prese a schiaffi per degli scontrini buttati a terra

IlPescara è in caricamento